Eventi atmosferici violenti e imprevedibili … possiamo proteggerci e metterci al sicuro

È un dato di fatto: la natura, ormai ogni anno, ci sta riservando eventi meteo di particolare violenza cogliendoci spesso impreparati… è noto che tali eventi sconvolgono intere città e provocano danni ingenti cambiando anche la vita di tante persone.

Danni da catastrofi naturali nel mondo

Le perdite economiche globali derivanti da eventi catastrofi naturali e disastri causati dall’uomo nella prima metà del 2020 sono state pari a 75 miliardi di dollari, secondo la stima preliminare di Swiss Re Institute. Questo dato è in crescita rispetto ai 57 miliardi di dollari per lo stesso periodo dell’anno precedente, ma ben al di sotto della media delle perdite economiche del primo semestre dei 10 anni precedenti (112 miliardi di dollari).
Del totale, circa il 40% è coperto da assicurazione.
Queste stime riguardano i danni “property” (sulle proprietà) ed escludono le richieste di risarcimento connesse al COVID-19.
Swiss Re prevede che il cambiamento climatico peggiori e amplifichi la scala degli eventi di pericolo secondario e delle perdite associate nel futuro.

Danni causati dalla caduta di alberi

Forse non tutti sanno che i danni causati dagli alberi caduti in seguito ad un evento atmosferico non sono responsabilità del proprietario.
Per questo solo se avete un copertura assicurativa, sui vostri beni (immobile, arredamento ecc.) oppure per l’auto in caso di eventi atmosferici, siete garantiti in caso accada tale evento quindi potrete essere economicamente protetti oltre a non dover attendere i contributi statali che spesso tardano o sono talmente esigui da non coprire nemmeno la metà dei danni subiti.

Danni causati dalla grandine

I forti temporali ormai divenuti consuetudine portano con loro oltre ad una intesa bufera anche la tanto temuta grandine.
La grandine non è più un evento straordinario ma anzi, si presenta con una frequenza preoccupante. Per questo è bene scegliere coperture assicurative che garantiscano anche l’evento grandine per i propri fabbricati e per le auto, in modo da farsi trovare preparati ad ogni evenienza ed essere così tutelati e assistiti nella sistemazione dei danni.

Come proteggersi dalle catastrofi naturali

A febbraio, il Nord Europa è stato colpito da due intense tempeste di vento consecutive
(Ciara e Dennis). Il forte vento e le forti piogge hanno causato inondazioni, alluvioni e altri disastri oltre ad interrompere spesso la macchina dei trasporti, che hanno causato perdite assicurate combinate per più di 2 miliardi di dollari. Ingenti danni e conseguenti perdite economiche si sono generate a causa degli incendio avvenuti in Australia all’inizio dell’anno, lasciando così un segno indelebile tanto da essere ricordato come la stagione più distruttiva di sempre.
A seguire, anche la Siberia Artica ha sentito il peso degli incendi boschivi.

Se hai delle proprietà sia mobili che immobili, Sartori Assicura ti consiglia pertanto di metterle al sicuro.
Esistono coperture assicurative in grado di dare la tranquillità e serenità quantomeno sui potenziali danni provocati da questi eventi ! il modo migliore di proteggersi, quindi, è di prevenire i problemi e scegliere le assicurazioni più adeguate per i propri beni onde farsi trovare impreparati nel momento in cui accadono.

Desideri avere maggiori informazioni?
Puoi scriverci a info@sartoriassicura.it o chiamarci allo 0457302333.